Pioggia e bambini: scoperta, sorpresa ed emozioni infinite (VIDEO)

Vi siete chieste come sia il mondo visto da un bambino? Domanda che per molte mamme, e non solo, implica l’osservazione meticolosa, un po’ con apprensione, un po’ con grande soddisfazione, di come il loro bimbo, o la loro piccolina, si rapportino con l’ambiente esterno. Se ci fate caso l’attenzione è sul bambino e su ciò che fa, dimenticando, a volte, il perchè delle sue azioni e il mondo che lo circonda.

Se due minuti dopo averlo cambiato salta in una pozzanghera, è normale che vi salti la mosca al naso, ma provate, una volta, a guardare la pozzanghera; cercate di carpire quale segreto contenga, perchè il vostro piccolo esploratore l’ha fatto? Cosa sta cercando? Entrate nel suo mondo, guardatelo con i suoi occhi. Forse questo punto di vista vi permetterà di aprirvi verso nuovi, o dimenticati, orizzonti.

Nothing new under the sun dice un detto inglese, niente di nuovo sotto il sole, infatti se vi ricordate, già Antoine de Saint-Exupéry, nel Piccolo Principe, ci raccontava l’enorme differenza tra grandi e piccini di fronte a un disegno, l’elefante mangiato dal serpente, che per gli adulti era soltanto un cappello.

Ciò che per i bambini si chiama fantasia, per gli adulti è il caro concetto di pensiero laterale, e il punto è che entrambi vanno stimolati, e se un adulto cerca informazioni per stimolare il pensiero laterale, un bambino, di solito, non ha bisogno di soccorso per essere fantasioso. Ed ecco la vostra fortuna, carissime mamme e genitori, voi avete tra le braccia un generatore continuo di sorpresa e fantasia, ma dovete cercare di capire cosa fa stupire il vostro cucciolo e perchè.

elefante piccolo principeÈ difficile ricordare come vedevamo il mondo da piccoli: ricordiamo, ciò che abbiamo fatto, chi era con noi, dove siamo stati, ma non come lo abbiamo fatto.

Ecco perchè vogliamo condividere con voi questo video scovato in rete: per farvi vedere come un elemento decisamente comune, che spesso in realtà ci infastidisce quando dobbiamo uscire di casa, cioè la pioggia, possa stupire una bambina.

Qualcuno la riprende mentre la scopre ed è uno spettacolo stupendo, soprattutto se per un attimo, partendo da lei e dalla sua espressione, cerchiamo di capire cosa la affascina.

Noi ci fermiamo qui, a voi stupirvi con lei e riflettere, ma per per vedere altri video divertenti ed emozionanti cliccate qui.

Elena Pollastro