Corso pre-parto: è davvero utile?

yoga-preparto-corsoUna delle grandi domande che ci si pone durante la gravidanza (e in particolare, durante la prima gravidanza) riguarda il corso pre-parto. E’ davvero utile? Vale la pena frequentarlo?
La risposta è . Il motivo? E’ presto detto.

Cominciamo però con un avvertimento: un corso pre-parto non ha la pretesa di insegnarvi come partorire. Quello lo scoprirete al momento opportuno, nessuno può insegnarvelo. Durante il corso, però, vi verranno descritte le varie “tappe” che affronterete a casa e successivamente in ospedale il giorno del parto, dalla fase prodromica fino alla fase espulsiva, passando ovviamente dal temutissimo travaglio. Sapere a cosa andrete incontro vi aiuterà ad affrontare con sicurezza e serenità il giorno della nascita di vostro figlio.

Il corso vi aiuterà a capire qual è il momento giusto per caricare valigia e futuro papà in macchina e partire alla volta dell’ospedale, vi spiegherà dove/a chi dovrete rivolgervi una volta arrivati nella struttura, cosa portarvi dietro, quali documenti vi verranno richiesti, ecc. Quel giorno sarete particolarmente “prese” da quello che vi sta succedendo e non dovervi preoccupare anche degli aspetti pratici e burocratici del ricovero sarebbe molto utile.

E non contate sul vostro compagno: quel giorno sarà più in panico di voi e molto probabilmente dovrete ricordargli la strada per l’ospedale anche se l’ha fatta già decine di volte.

Durante il corso pre-parto avrete inoltre modo di conoscere altre donne in dolce attesa. E’ raro che una donna incinta sia circondata da “sue simili” nella vita di tutti i giorni. A chi non capita di sentirsi un po’ sola e incompresa durante la gravidanza? A chi non capita di guardare con un pizzico di fastidio e invidia le amiche che addentano un panino al salame, comprano abiti taglia 40, vanno in palestra e magari si godono una serata in discoteca? Frequentare altre donne incinte vi aiuterà a sentirvi meno sole e diverse e scoprirete inoltre che tanti dei vostri piccoli o grandi acciacchi e soprattutto tutti i vostri timori e le vostre emozioni sono assolutamente normali e comuni nelle vostre condizioni. Della serie mal comune mezzo gaudio!

Frequentare un corso pre-parto aiuta inoltre i futuri genitori a dedicare qualche ora della settimana al loro bambino in arrivo. Un momento che si rivelerà molto importante soprattutto per i futuri papà che, a differenza di noi mamme, che sentiamo la presenza del nostro cucciolo quasi 24 ore su 24, hanno la possibilità di sentirsi vicini al loro bambino in poche occasioni (come le ecografie e, appunto, il corso pre-parto).

Insomma, i motivi per partecipare a un corso pre-parto sono tanti. Aggiungendoci anche che il corso è spesso gratuito (soprattutto in ospedale) e che non vi porterà via molto tempo, non resta che domandarvi “Perché no?”.