Ciao Mamme (blogger): intervista a Silvana di “Una Mamma Green”

Senza titolo copia 2Per la nostra rubrica Ciao Mamme Blogger, oggi intervistiamo Silvana Santo, autrice del blog Una Mamma Green.

Partiamo dall’inizio: come è nata l’idea di aprire un blog?
Lavoro come giornalista web nel settore ambientale da quasi sette anni, e da piccola ero una di quelle bambine che raccontava se stessa nei diari. Quando sono diventata madre è stato spontaneo affidare a un blog le conquiste quotidiane, i progressi e le esperienze, ma soprattutto i dubbi, la fatica e le paure.

Dove e a chi vuoi arrivare scrivendo sul tuo blog?
Vorrei arrivare alle madri che hanno la mia stessa sensibilità “verde”, visto che sono ancora una minoranza e che spesso mi sento un po’ sola in questo mio percorso a ostacoli verso la sostenibilità. Ma spero di parlare anche a chi vive la maternità in modo completamente diverso rispetto a me e soprattutto a chi non ha figli, perché solo dalla diversità nasce la vera ricchezza. Ammetto infine di sognare che il blog sia l’occasione per avviare nuove collaborazioni professionali, con testate e aziende del settore.

Quanto tempo dedichi al tuo blog durante la settimana?
Direi almeno due ore al giorno, ad eccezione del weekend.

Hai mai pensato di mollare?
Almeno una volta al giorno.

Perché?
Perché sono fatta così: sono un tipo che rimugina, che passa la vita a chiedersi se non sta sbagliando tutto e se non sia il caso di cambiare qualcosa. Ma questa è anche la mia forza. Mettermi costantemente in discussione mi aiuta a correggere la rotta, a rimediare – quando possibile – agli sbagli, a capire cosa voglio realmente (continuare ad aggiornare il mio blog, per esempio).

Hai inserito inserzioni o post sponsorizzati?
Non fino ad ora, ma non escludo di farlo. Ho recensito, con totale sincerità, prodotti che ho ricevuto in omaggio.

Cosa ne pensa la tua famiglia del tuo blog?
Mio marito mi incoraggia molto. Forse spera che se continuo a raccontarmi nel blog, comincerò finalmente a parlare un po’ di meno…

Qual è il post più letto in assoluto?
20 cose che faresti solo per il tuo gatto.

Qual è il post che vorresti fosse il più letto?
Quello che devo ancora scrivere!

Commenti negativi: come ti comporti? Li blocchi, li pubblichi, li ignori, rispondi per le rime?
Se sono opinioni diverse, anche se espresse con toni forti, li pubblico e rispondo. Se sono offese balorde (una volta mi hanno accusato di aver rubato una foto che avevo scattato io stessa!), li blocco e li ignoro.

Per finire, dai alle nostre lettrici 3 buoni motivi per leggerti!
Non ho nulla da insegnare, scrivo solo cose che penso davvero e sono bipolare (passo dal sarcasmo più spietato alla malinconia mozzafiato nel giro di un post).

BLOG: http://www.unamammagreen.com/
FACEBOOK: https://www.facebook.com/unamammagreen
TWITTER: https://twitter.com/unamammagreen
INSTAGRAM: http://instagram.com/unamammagreen