Ciao mamme (blogger): intervista a Federica di “Mamma Moglie Donna”

Senza titolo copia

Per la rubrica Ciao Mamme (blogger) oggi intervistiamo Federica, autrice del blog Mamma Moglie Donna.

Partiamo dall’inizio: come è nata l’idea di aprire un blog?
Il mio blog nasce in forma privata come un diario personale su cui scrivere i ricordi più belli della mia vita di mamma, con tutti i dettagli.Pian piano però diventa preponderante l’esigenza di un confronto con le altre mamme, di instaurare con colloquio che nel tempo è diventato vitale per me mamma, prima che blogger.

Dove e a chi vuoi arrivare scrivendo sul tuo blog?
Vorrei arrivare ad altre mamme come me, vorrei che si sentissero accolte, capite e che mi capissero e accogliessero. Vorrei avere un colloquio con loro, vorrei che fossimo amiche, che mascherate dietro un pc potessimo comunque dirci quello che pensiamo in modo sincero, confrontarci e aiutarci.
Vorrei arrivare a tutti i genitori, nonni, zii del mondo e promuovere presso di loro la lettura ai bambini, la scelta di libri per l’infanzia fatti bene, curati, fatti per loro, studiati per loro, libri che sono piccoli capolavori e che li faranno innamorare della lettura!

Quanto tempo dedichi al tuo blog durante la settimana?
Dipende… mediamente almeno 3-4 ore al giorno.

Hai mai pensato di mollare?
No, mai! Anzi tutt’altro! E’ una cosa che mi fa stare bene! Ci credo molto, ci sto investendo molto…

Hai inserito inserzioni o post sponsorizzati?
Si, ogni tanto scrivo post sponsorizzati. I miei lettori a volte li capiscono altre volte no. Perché li scrivo? Non certo per viverne, no, ma per imparare. Non so se quella della blogger diventerà mai la mia professione, io proprio ora mi sto lanciando in una nuova avventura professionale che mi porterà via tempo ed energie, ma siccome non si sa mai quello che può riservare il futuro, diciamo che intanto mi alleno. E post sponsorizzati sono un allenamento, così semmai decido di vivere di quello, son pronta! ^_^

Cosa ne pensa la tua famiglia del tuo blog?
Mio marito mi appoggia, ma lui lo fa sempre! Non potrei far nulla senza il suo appoggio…

Qual è il post più letto in assoluto?
Il reportage della festa per il primo di compleanno di Edoardo, fatica enorme ed enorme soddisfazione, sono contenta che lo leggano in tanti!

Qual è il post che vorresti fosse il più letto?
Dedico molto tempo alla scrittura dei miei post e ne sono molto orgogliosa, non saprei scegliere… forse i miei post più mammeschi, ma anche quelli in cui parlo dell’importanza di leggere ai bambini, come questo che è stato anche guest post su Donna Moderna Bambino, o questo che promuove la lettura della buonanotte come routine prima della messa a letto dei bambini (per cui ho creato un hashtag #letturadellabuonanotte che uso ogni sera insieme ad altre mamme per condividere quel momento)

Commenti negativi: come ti comporti? Li blocchi, li pubblichi, li ignori, rispondi per le rime?
Non li blocco mai, nemmeno quando sono scortesi, per ora però non è che ne abbia ricevuti molti fortunatamente! Però non rispondo.

Per finire, dai alle nostre lettrici 3 buoni motivi per leggerti!
Non sono brava a fare autopromozione… La prima cosa che mi verrebbe da dire è perché sono una mamma che si mette sempre in discussione e che per questo ha bisogno che qualcuno la legga e la commenti, poi perché mi dedico moltissimo ai miei figli e nel mio blog possono trovare tanti spunti creativi per interagire con loro, poi soprattutto perché presento libri per bambini meravigliosi, che vale la pena venire a scoprire. Ma soprattutto vorrei invitare le vostre lettrici a venirmi a trovare, a girovagare tra le varie sezioni del mio blog, tra i miei post per vedere se possiamo essere in sintonia, se possono trovare qualcosa per cui valga la pena tornare… così che i 3 buoni motivi possano trovarli da sole! Vi aspetto! 😉

BLOG: http://mammamogliedonna.it
FACEBOOK: https://www.facebook.com/MammaMoglieDonna
TWITTER: https://twitter.com/MamaMoglieDonna
GOOGLE +: https://plus.google.com/u/0/101353863090705659646/posts