Ciao mamme (blogger): intervista a Sara di “Bietolina…e il nido di Ale”

Senza titolo copia

Per la nostra rubrica Ciao Mamme (blogger) oggi intervistiamo Sara, autrice del blog Bietolina… e il nido di Ale.

Partiamo dall’inizio: come è nata l’idea di aprire un blog?
Il mio primo blog è nato quando ancora il tornado delle mamme blogger era molto molto lontano, non si vedeva nemmeno all’orrizonte, questa è la terza piattaforma che cambio e prima di questo blog ne ho chiusi vari, se vuoi più personali! Ho aperto questo blog un po’ prima della nascita di Alessandro per fare ordine, perché nei miei vecchi blog non mi sentivo più a mio agio (ne avevo uno come educatrice e uno molto personale che adoravo, ma che ho chiuso per questioni di privacy) e il nome l’ho modificato dopo la sua nascita, quindi questo blog non è nato con un’idea specifica.

Dove e a chi vuoi arrivare scrivendo sul tuo blog?
A me stessa e a chi in questi anni ha continuato a leggermi e a seguirmi e a chi ogni tanto ci capita per casa, non voglio colpire nessuno in particolare visto che il mio blog è un hobby.

Quanto tempo dedichi al tuo blog durante la settimana?
Dipende: dalle idee, se ho qualche scadenza, se sto partecipando a qualche contest, se ho voglia di scrivere di qualcosa in particolare, sicuramente ci passo ogni santo giorno! Cerco di rispondere sempre ai commenti e mandare avanti le innumerevoli bozze! Il tempo dedicato al blog spesso è anche il tempo che dedico per creare le cose che poi quasi sempre pubblico, a volte penso di dedicarci fin troppo tempo, a volte lo trascuro un po’!

Hai mai pensato di mollare?
Mollare? No mai, perché amo troppo “bloggare”, piuttosto nel tempo ho modificato il mio modo di farlo, ho chiuso vecchi blog troppo intimi e personali, ho cambiato modo di raccontarmi e chissà forse da qualche parte ho altri blog …

Hai inserito inserzioni o post sponsorizzati?
Si, ho scritto qualche post sposorizzato, ma veramente pochi, si contano sulle dita di una mano.

Riesci a vivere di questo?
Assolutamente no, scrivo di rado, ho appena iniziato a prendere in considerazione la cosa.

Cosa ne pensa la tua famiglia del tuo blog?
Solo il mio compagno sa del mio blog ma non viene mai a leggerlo, almeno credo, ciò nonostante mi ha sempre supportata e mai ostacolata.

Qual è il post più letto in assoluto?
E’ il post dell’ eco craf tour di ottobre! Decisamente sono più letta quando creo rispetto a quando mi limito a raccontare.

Qual è il post che vorresti fosse il più letto?
Ma forse i primi post, che sono più scritti dal mio io educatrice, ma non ho un post in particolare se non quello che parla della nascita di Alessandro.

Commenti negativi: come ti comporti? Li blocchi, li pubblichi, li ignori, rispondi per le rime?
Ne ricevo talmente pochi che li pubblico, se non sono parolacce o insulti o spam, pubblico tutto!

Per finire, dai alle nostre lettrici 3 buoni motivi per leggerti!
Perché sicuramente penso di non essere scontata, non ho mai parlato di pannolini lavabili per esempio, poi non mi prendo mai sul serio e so essere quando voglio divertente 🙂

BLOG: http://nidodiale.blogspot.it
FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Il-mio-mondo-riciclone-e-il-nido-di-Ale-By-Bietolina/269153593130652
TWITTER: https://twitter.com/Bietolina