“Babbo Natale non esiste”: parroco delude i bambini a messa, le madri furiose

Senza titolo

I regali non li porta Babbo Natale, che non esiste, ma Gesù Bambino“. Questa la rivelazione fatta ai bambini di Pettinengo (Biella) da don Ferdinando Gallu, durante una messa.

Il quotidiano La Stampa ha riportato le parole del parroco, che avrebbe definito Babbo Natale una mera “operazione commerciale” e dei genitori dei bambini, che lo hanno accusato di aver “distrutto i sogni dei piccini” e ” rotto la magia dell’infanzia“.

Interpellato sull’accaduto, don Gallu non si è dimostrato affatto pentito: “E’ vero ciò che ho detto: Babbo Natale non esiste. E’ un’operazione commerciale destinata a incrementare le vendite dei negozi. In questo modo si perde la sacralità della festa. Ma non avevo alcuna intenzione di scatenare tutto questo putiferio“.

A parte il fatto che Babbo Natale non è certo un’operazione commerciale ma una figura presente in molte culture ispirata a un personaggio realmente esistito (il vescovo, poi divenuto anche santo, san Nicola di Bari) ma sicuramente i genitori di Pettinengo su una cosa hanno ragione: “Tocca a noi genitori spiegare come stanno le cose, non certo a un parroco. Non confondiamo i ruoli“.