Aborto: la nuova vita della culla di un bimbo mai nato (VIDEO)

In questo video vi mostriamo un upcycling molto particolare. Per alcune donne sarà un’idea da provare a rifare per divertirsi, per altre, come ci auguriamo, sarà un modo per affrontare il dolore in maniera diversa.

Capita, purtroppo, che una gravidanza non vada a buon fine. Difficile affrontare un argomento così delicato, perchè le parole non sono mai abbastanza corrette per descrivere tutto ciò che una madre sta affrontando. Mancano, semplicemente. I preparativi sono ultimati, la cameretta è pronta, il corredino sta aspettando solo di essere usato, ma… accade qualcosa. Un imprevisto, qualcosa non va come doveva andare e la perdita è ancora più devastante perchè i sogni si infrangono e non ci si riesce a dare una spiegazione.




Una culla preparata con dolcezza infinita, ora giace inutilizzata, e anche se la si sposta in angoli sempre più nascosti, non c’è il coraggio di buttarla, racchiude troppo amore, ma forse, anche, troppa disperazione. Quel lettino, nella sua fisicità, sembra sottolineare quella perdita giorno dopo giorno e il solo vederne la forma rievoca un dolore infinito, rimanda a quanto non c’è mai stato, i sogni, le attese, l’amore e amplifica il dolore di una donna che era stata mamma e poi non più; ma separarsene non è possibile. Non vogliamo minimizzare un accaduto tanto difficile da vivere, ma speriamo di poter infondere nuova speranza a chi sta vivendo un momento così doloroso. Immaginiamo che questo pensiero sia stato condiviso anche dal falegname che ha conosciuto questa storia e ha deciso di ridare nuova vita a una culla inutilizzata, regalandola poi nuovamente alla mamma. A voi il video: