10 regole per evitare il regalo sbagliato a Natale!

01Il cappellino che non indossereste mai, le calze con le renne, il soprammobile inguardabile, il regalo palesemente riciclato (con su ancora il bigliettino per il destinatario originale, magari), il 25esimo cesto con panettone e spumante (e a voi piace il pandoro): quanti regali sbagliati riceviamo ogni anno a Natale?

Per questo TROLLBEADS ha ideato la simpatica campagna #regalosbagliato fornendo al mondo 10 importanti consigli su come evitare di vedere la delusione negli occhi di chi scarterà i nostri doni:

  1. Non scambiare tua suocera per la tua dolce metà e viceversa
  2. Scegli qualcosa che sia veramente dedicato alla persona che lo riceve
  3. Non fidarti troppo dei tuoi gusti
  4. Scegli qualcosa che duri nel tempo
  5. Non credere a chi dice che conta il pensiero
  6. Scegli qualcosa che trasmetta un messaggio
  7. Non essere mai troppo originale
  8. Scegli qualcosa che abbia un significato
  9. Non trascurare mai i dettagli
  10. Scegli un regalo su misura

Cosa potrebbe succedere a chi fa o riceve un regalo sbagliato? Ce lo rivelano i simpaticissimi video che hanno vinto il contest lanciato da TROLLBEADS e che potete trovare sul canale Youtube del brand e su www.regalosbagliato.it.

In “Frastuono di Natale” vediamo una folla inferocita che insegue, brandendo pacchi dono, un povero Babbo Natale reo di aver consegnato regali sbagliati (ma insomma, ambasciator non porta pena no?), in “Christmas for two” si evidenzia l’importanza dei bigliettini sui pacchi regalo per non rischiare di donare una dentiera a un bimbo di 8 anni e un puzzle al nonno, in “Non fare come lui” assistiamo alle conseguenze che potrebbe avere l’idea di regalare un mestolo alla propria fidanzata e in “Lancio di Natale” scopriamo che i regali sbagliati contribuiscono pesantemente all’inquinamento dei fiumi!

Puoi partecipare anche tu alla campagna anti regali sbagliati pubblicando sui tuoi canali social foto, video e commenti sui pacchi (in tutti i sensi) ricevuti durante queste Feste con l’hashtag #regalosbagliato.